Crisi Wanbao, De Menech incontra la Sottosegretaria Morani (MISE)


Roma, 30 Ottobre 2019

Anche il Ministero per lo Sviluppo Economico è stato coinvolto per cercare soluzioni alla crisi ACC-Wanbao. Oggi pomeriggio il deputato PD bellunese Roger De Menech ha incontrato la Sottosegretaria al Mise Alessia Morani, riportando le richieste dei sindacati e per una verifica dello stato di crisi.

«La situazione è controllata dal ministero fin dall’annuncio di Wanbao di voler dismettere lo stabilimento di Mel», riporta De Menech. «Morani ha riferito di aver attivato un canale di comunicazione diretto con la proprietà e, attraverso i tecnici del ministero, di essere alla ricerca della soluzione più appropriata per mantenere la produzione nel Bellunese e salvaguardare tutti i posti di lavoro».

La Fim Cisl, con una lettera, sollecita ad affiancare l’ex commissario Maurizio Castro ai soggetti incaricati dalla proprietà di ricercare nuovi investitori. «La sottosegretaria Morani ha presente l’urgenza e sta facendo le dovute pressioni nei confronti di Wanbao», afferma De Menech. «L’attenzione del governo è palese, perché subito si è convocato il tavolo di crisi a settembre e c’è stata una nuova riunione il 24 ottobre. La sottosegretaria Morani sta lavorando per trovare affrontare questa come le tante crisi aziendali aperte in tutto il Paese e auspica di trovare soluzioni positive anche con il contributo di figure autorevoli ed esperte come quella dell’ex commissario Maurizio Castro».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.