Erika Dal Farra lascia la Segreteria: «Rilanciare l’attività del PD con nuove energie»


Nell’Assemblea provinciale di lunedì 20 Agosto Erika Dal Farra ha rassegnato le dimissioni da Segretaria provinciale del Partito Democratico Bellunese: «Ho maturato questa decisione negli ultimi tempi: alla base di questa scelta ci sono ragioni personali ma non solo. Penso che il partito abbia bisogno di nuovi stimoli, serve un rilancio e ho preferito fare un passo indietro».

«Fare il segretario provinciale non è un gioco da ragazzi, come molti possono pensare – prosegue Dal Farra – È un impegno quotidiano, in termini economici oltre che di tempo. Inoltre il partito sta attraversando una fase difficile. A livello locale penso che il partito si sia abituato ad avere le stesse persone negli stessi ruoli per anni. So riconoscere i miei limiti, e quando sento di non essere più utile alla causa faccio un passo indietro. Al Pd bellunese servono confronto e dibattito, serve un congresso vero, con persone che si confrontino fra loro. Credo serva azzerare e ripartire, e avviare anche una riflessione a livello organizzativo. Il Partito va valorizzato maggiormente».

Nei prossimi giorni l’Assemblea provinciale sceglierà un traghettatore che preparerà il congresso per l’elezione di un nuovo Segretario provinciale, prevista in autunno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.