Paolo Bello è il candidato Sindaco del PD a Belluno


L’Unione Comunale del Partito Democratico bellunese ha deciso: il candidato sindaco che correrà alle prossime elezioni amministrative cittadine di Domenica 11 Giugno sarà Paolo Bello
55enne, sposato, padre di 4 figli, Paolo lavora come psicologo presso il SerD (Servizio Dipendenze) dell’Ulss 1: anche da questo nasce la sua forte attenzione al mondo del sociale.

Iscritto al PD dalla sua fondazione, 20170328_123629_HDRPaolo Bello è il nome emerso dall’Assemblea comunale dopo un lungo percorso avviato ormai più di un anno fa, il cui obiettivo fondamentale era l’unità del centrosinistra.

“Abbiamo lavorato con trasparenza e lealtà nei confronti delle altre forze politiche e della cittadinanza” – afferma il Segretario dell’Unione Comunale Quinto Piol. “Abbiamo fatto il possibile per riunire il centrosinistra: prima rinunciando allo strumento delle primarie di coalizione, poi al nostro candidato sindaco (allora Erika Dal Farra) come ultimo tentativo. Ma se si rifiuta il simbolo del PD significa che non c’è interesse ad avere la nostra comunità in coalizione, solo i nostri voti.”

“La scelta fatta dal Partito è una scelta coraggiosa nei metodi e nei contenuti – prosegue Bello – il PD è lo strumento privilegiato per costruire l’azione amministrativa, un luogo dove le idee a volte vanno in conflitto, ma questa diversità può trasformarsi in ricchezza e su questo intendo puntare.”

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.