Belluno


Quando le promesse diventeranno fatti? È questa la domanda che si pone il PD bellunese di fronte all’atteggiamento della Regione Veneto nei confronti della provincia di Belluno. Nella Direzione provinciale di Martedì 26 Febbraio, il Partito Democratico provinciale ha discusso ed approvato un documento per riportare l’attenzione sul tema:  “Con il referendum provinciale del 22 Ottobre 2017 i bellunesi sono stati chiari, chiedendo a larghissima maggioranza l’autonomia della Provincia di Belluno. Le promesse sul rispetto dell’esito del referendum e sull’attuazione […]

Autonomia per Belluno: quando le promesse diventeranno fatti?


Si avvicinano le primarie del 3 Marzo per l’elezione del Segretario nazionale e il Partito Democratico bellunese organizza un confronto tra le mozioni in campo. Infatti, Domenica 3 Marzo (dalle 8 alle 20) gli elettori dem saranno chiamati a scegliere il Segretario nazionale tra i candidati Roberto Giachetti, Maurizio Martina e Nicola Zingaretti. Per prepararsi a questo appuntamento, il PD provinciale organizza un dibattito tra le tre mozioni per Venerdì 22 Febbraio. A rappresentare i tre candidati saranno rispettivamente: Marco […]

Primarie PD: Venerdì 22 Febbraio il confronto tra le mozioni



Nel giugno 2018, il Partito Democratico della Città di Belluno aveva promosso una conferenza sul tema del contrasto alla povertà assieme a sindacati e amministrazione comunale, al fine di spiegare come fosse necessario non disperdere il buon lavoro fatto dal governo Gentiloni con l’istituzione del REI (Reddito di Inclusione); già allora, avevamo evidenziato come con un raddoppio dei finanziamenti nel 2019, quindi una spesa a regime di 6 miliardi annui, lo strumento avrebbe efficacemente coperto quasi tutta la platea dei […]

De Moliner: “Il Reddito di cittadinanza butta all’aria il REI: ...


1
Il Governo dei 5 Stelle e della Lega ha tradito tutte le promesse fatte in campagna elettorale. La maggioranza in Parlamento ha approvato una manovra blocca-Italia: aumentano le tasse; si fermano gli investimenti; si tagliano le pensioni e i fondi per le infrastrutture, la scuola e la cultura. A pagare il conto più salato sono i lavoratori, i pensionati, le imprese e addirittura il mondo del volontariato. Gli onesti sono stati umiliati e i furbi difesi con il condono fiscale e con […]

Il PD bellunese in piazza contro la manovra 2019