Claudio Sinigaglia


Operazione Futuro a sostegno delle famiglie venete. A lanciarla è il gruppo regionale del Partito Democratico, che ha presentato la propria manovra emendativa al bilancio. “Un fondo strutturale da 49 milioni per far fronte alle numerose emergenze, dal calo delle nascite alla fuga dei giovani, dall'aumento degli sfratti alle famiglie in povertà – ha spiegato il capogruppo Stefano Fracasso – Ai presepi nelle scuole preferiamo quelli viventi, in carne e ossa, dando loro risposte forti con una manovra forte. Abbiamo […]

Bilancio 2018, il PD lancia “Operazione Futuro”: 49 milioni a ...


Futuro incerto per l’ospedale Codivilla Putti di Cortina. Il Partito Democratico Veneto vuole fare un approfondimento sul destino che la Regione intende riservare alla struttura ampezzana, mentre cresce la preoccupazione per i dipendenti dell’ospedale, per la salute dei residenti e per i Mondiali di Sci del 2021. Questa settimana è arrivata in Commissione Sanità del Consiglio regionale la delibera con cui la Giunta regionale prende atto che la proroga di 30 mesi della sperimentazione termina il 29 Aprile 2017 e afferma […]

Cortina, l’ospedale Codivilla Putti a rischio



Il Consiglio regionale del Veneto ha recentemente approvato il tanto discusso Pdl 23, ovvero la legge regionale di riforma della sanità. Dopo una discussione durata mesi e mesi, il progetto di legge è notevolmente migliorato su alcuni aspetti, grazie al lavoro dei Consiglieri regionali del Partito Democratico. Per discutere delle conseguenze di questa riforma sulla sanità di montagna e sul diritto alla salute dei bellunesi, abbiamo organizzato un incontro pubblico che si terrà Venerdì 4 Novembre dalle 20.30 a Feltre, presso […]

La riforma della sanità veneta: ne parliamo con Claudio Sinigaglia


[Pubblichiamo la lettera scritta dai Consiglieri regionali PD sulla riforma della sanità veneta recentemente approvata] Dopo 4 mesi e 130 ore di sedute in aula consiliare, il 20 ottobre è stata approvata la proposta di legge n. 23 che riforma la governance della sanità veneta, attraverso l’istituzione dell’Azienda Zero e l’accorpamento di alcune ULSS. Su questo provvedimento il Gruppo del Partito Democratico, in accordo con tutta l’opposizione, ha chiesto di non contingentare i tempi del dibattito d’aula, facoltà concessa a […]

Riforma sanitaria del Veneto: cosa cambia e cosa resta da ...