demanio idrico


“Sulla questione acqua è bene fermarsi” afferma il deputato bellunese Roger De Menech. “L’attuale sistema delle concessioni ha fallito tutti i suoi obiettivi: di fatto non consente la realizzazione di impianti neppure là dove sia possibile, produce contenzioso e allarma le popolazioni.” Le dichiarazioni di De Menech arrivano all’indomani del suo intervento nell’ambito della riunione dell’Intergruppo parlamentare Montagna, alla presenza dei rappresentanti regionali, sul tema delle concessioni idroelettriche. “La schizofrenia è confermata dagli episodi bellunesi – prosegue De Menech – quando si […]

Acqua pubblica, De Menech: “Fallito l’attuale sistema delle concessioni”


“L’invidia è una brutta bestia, come dice il proverbio.” Così la Segretaria del Partito Democratico, Erika Dal Farra, commenta le uscite a mezzo stampa dell’Assessore Regionale Gianpaolo Bottacin. “Invece di collaborare a migliorare il nostro territorio fa le pulci su un volantino che non fa nient’altro che riportare quanto il Governo ha investito su questo territorio. Per fortuna che carta canta: tutti i cittadini bellunesi potranno rendersi conto che lì non si parla solo di Fondi di Confine ma di […]

La segretaria Dal Farra difende De Menech: “Bottacin prenda esempio”



Dispiace constatare ancora una volta la disinformazione del Senatore Giovanni Piccoli in merito alla riforma costituzionale. Eppure è stata discussa tre volte in Senato: dovrebbe averla letta ed esaminata prima di decidere come votare. Ci tengo a fare chiarezza, non solo per smontare le bufale del Senatore Piccoli, ma perché credo sia giusto convincere gli elettori con i fatti concreti, senza prendere in giro nessuno. E’ un fatto che col Sì verranno abolite tutte le Province tranne quelle di Belluno, […]

Dal Farra risponde a Piccoli: “Diamo informazioni corrette agli elettori”


La riforma costituzionale mette il sigillo sull’eliminazione definitiva delle Province. È il completamento del percorso iniziato con la legge Delrio: l’eliminazione di ogni riferimento alle Province in Costituzione impedisce qualsiasi passo indietro rispetto a quella scelta. Ma non si tratta solo di questo. Eliminando il termine “provincia” dalla Costituzione, il legislatore crea lo spazio per la nascita dei nuovi enti di area vasta: l’articolo 40, comma 4 della riforma costituzionale prevede che lo Stato disciplini “i profili ordinamentali generali”, mentre […]

Come la riforma costituzionale tutela le aree montane