Dolomiti


Lunedì 16 Ottobre dalle 17.30 alle 20.30 presso la Sala Osteria del Ristorante Nogherazza di Castion, il Circolo PD Castionese organizza un incontro con associazioni, operatori, amministratori e cittadini interessati, per discutere insieme del futuro del Nevegal.  “Non sarà un convegno, non ci sarà nessun relatore che proporrà la sua “idea” ad un pubblico che lo ascolta – afferma la Vicesegretaria del circolo, Ginetta Stefan – bensì una discussione di gruppo su azioni condivise, possibili e concrete per il domani […]

Progetta il Nevegal del domani


Tempi dell’elettrificazione delle linee bellunesi fino a Calalzo, piano Anas di ammodernamento della viabilità di accesso a Cortina e al Comelico e completamento della superstrada Fenadora-Busche. Sono gli argomenti che la segretaria del Pd bellunese, Erika Dal Farra, ha affrontato questa mattina con il Ministro delle infrastrutture Graziano Delrio in un incontro a margine dell’inaugurazione della nuova Darsena dell’aeroporto di Venezia. «Il nostro territorio attende da molto tempo un ammodernamento delle infrastrutture che consentano l’uscita dall’isolamento che costa alle nostre imprese qualche milione di euro l’anno» […]

Mobilità e infrastrutture: Dal Farra e De Menech incontrano Delrio



Erika Dal Farra: “No a grandi opere inutili e dannose, migliorare l’esistente è la priorità” “Non possiamo che accogliere positivamente la notizia della bocciatura al Parlamento Europeo dell’emendamento che ipotizzava un prolungamento dell’A27 dal bellunese fino all’Austria – afferma la Segretaria provinciale PD Erika Dal Farra – Riteniamo, infatti, che lo sviluppo del territorio bellunese, con il suo patrimonio naturale delle Dolomiti, non possa che passare da una mobilità sostenibile e turistica.” “Il prolungamento dell’A27 – prosegue Dal Farra – sarebbe […]

Prolungamento A27: “Un’opera inutile e dannosa”


“Precisiamo: il Sì alla riforma non blocca l’iter della richiesta di Sappada” E’ evidente che le dichiarazioni di alcuni rappresentanti sappadini siano tendenziose: infatti, non sta scritto da nessuna parte nel testo della Riforma Costituzionale che la procedura debba ripartire da capo. Anzi, basta leggere la nuova formulazione dell’art. 55 della Costituzione per vedere che le funzioni di raccordo tra Stato ed enti locali sono una delle poche materie che restano bicamerali, in caso di vittoria del Sì. Tra le […]

Erika Dal Farra: “Il no di Sappada sa di ripicca”