Olimpiadi 2026, De Menech: “Recuperiamo il patrimonio edilizio esistente per un villaggio diffuso tra Cadore e Valle del Boite”

«L’idea è di utilizzare le opere e le infrastrutture già in cantiere per i Mondiali di Sci del 2021 quindi con solo degli interventi mirati. Tra questi c’è sicuramente l’esigenza del villaggio olimpico. Farlo ex novo a Cortina potrebbe aprire una nuova ferita nella conca ampezzana e, terminata la manifestazione, esporsi al rischio della speculazione» spiega De Menech.

Leggi tutto