Il PD Bellunese consulta i suoi iscritti sulla formazione del Governo

La fase di formazione del nuovo Governo si protrae da settimane, in seguito all’esito delle elezioni politiche del 4 marzo, che non hanno consegnato al Paese una chiara maggioranza. Tantissime le ipotesi di accordo o coalizione emerse in questi due mesi e discusse dall’opinione pubblica: alcune di queste coinvolgono anche il Partito Democratico e hanno acceso la discussione tra le varie sensibilità presenti.

La Direzione provinciale ha quindi deciso di promuovere una consultazione online degli iscritti per capire cosa pensano delle varie opzioni discusse in queste settimane, un’iniziativa che procede parallelamente all’attività politica tradizionale (cioè la discussione nelle Assemblee di circolo e negli organi di partito), un’iniziativa sperimentale sull’uso degli strumenti innovativi forniti dal web, mezzi che certamente sono d’aiuto grazie alla loro immediatezza, ma che non sostituiscono l’impegno politico e la presenza fisica sui territori.

Il sondaggio si è svolto tra il 29 aprile e il 3 maggio, giorno in cui era convocata la Direzione nazionale del Partito Democratico: «Sono fermamente convinta che il Partito Democratico debba, a tutti i livelli, riavvicinarsi alla base – afferma la Segretaria provinciale Erika Dal Farra – e valorizzare il fatto di fare parte di una comunità che discute e che democraticamente decide. La discussione all’interno del Pd è l’unico vero esempio di esercizio di democrazia nello scenario politico attuale. Abbiamo avuto tantissimi riscontri e, visto che non tutti riescono a partecipare attivamente alla vita del Partito, questa modalità ci ha consentito di elaborare, insieme ai contributi dei circoli, una posizione ancor più completa. Auspichiamo che il Pd a tutti i livelli prenda spunto da quello che abbiamo fatto».

Un pensiero su “Il PD Bellunese consulta i suoi iscritti sulla formazione del Governo

  • 8 Maggio 2018 in 17:38
    Permalink

    Grazie e bravi per il “ritorno” agli estensori dei risultati del questionario. Un metodo opportuno anche per altre occasioni.Ricordiamocelo!

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.