25 Febbraio 2024
DirittiNews

Cathy La Torre presenta il suo libro a Belluno, venerdì 14 aprile

«È un risultato politico straordinario riuscire a portare nel nostro territorio governato in gran parte dal centro destra l’avvocata e attivista per i diritti civili Cathy La Torre, che conta più di 700 mila followers su Instagram, per sensibilizzare su temi attuali quali i diritti della comunità LGBTQIA+, l’aborto, la parità di genere, l’adozione, il fine vita, il diritto di cittadinanza, e tanti altri» afferma la portavoce delle Donne Democratiche della provincia di Belluno, Lucia Saviane. 

La Conferenza delle Donne Democratiche della Provincia di Belluno, all’interno di un ciclo di incontri che ha coinvolto negli anni anche la Festa dell’Unità Pus e che proseguirà nell’edizione di quest’estate, ha organizzato la presentazione del libro di Cathy La Torre. “Ci sono cose più importanti” è la mappa di un viaggio nei diritti che non possono più attendere. La battaglia per i diritti civili è fondamentale, non è più rinviabile e soprattutto non può in nessun modo essere messa in contrapposizione con quella per i diritti sociali.

«Temi come questi sono presenti nel dibattito di tutti i giorni, perciò, come comunità delle Donne Democratiche, abbiamo voluto proseguire questo tipo di incontri», prosegue Saviane. «Come afferma Cathy La Torre, “la hit-parade delle cose importanti produce una continua procrastinazione di tantissimi diritti”. Questo libro vuole dunque essere un “prontuario” da consultare quando non sappiamo cosa rispondere alla domanda: ma non ci sono cose più importanti?».

Il dialogo con l’autrice si terrà venerdì 14 aprile alle 18.30 presso Palazzo Bembo a Belluno. La presentazione sarà moderata da Marta Picinotti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.