Gli effetti della riforma costituzionale sulle province montane

Nell’ambito della revisione del Titolo V, è rilevante la disposizione che tutela le aree montane: pur eliminando le Province dalla Costituzione, il legislatore crea lo spazio per la nascita dei nuovi enti di area vasta riconoscendo la specificità di quei territori interamente montani e di confine, ovvero Belluno, Sondrio e Verbano-Cusio-Ossola. 14ott-new

Si parlerà proprio di questo nell’incontro pubblico di Venerdì 14 Ottobre alle 20.30, organizzato dal Comitato provinciale “Basta un Sì – Belluno“, che si terrà presso la Sala Convegni dell’Hotel Astor di Belluno, dal titolo:

Gli effetti della riforma costituzionale sulle province montane

Ne discutiamo con i parlamentari delle tre Province montane:
On. Roger De Menech per Belluno
Sen. Mauro Del Barba per Sondrio
On. Enrico Borghi per Verbano-Cusio-Ossola

e con:
Avv. Sandro De Nardi, Docente presso l’Università degli Studi di Padova
On. Gianclaudio Bressa, Sottosegretario agli Affari Regionali.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.