Olimpiadi, Governo stanzia 1 miliardo per le infrastrutture

Roma, 4 novembre 2020

«Ora che i finanziamenti sono stati stanziati, dobbiamo darci da fare per mettere nero su bianco i progetti e bisogna farlo presto». Il relatore della Legge olimpica, il deputato bellunese Roger De Menech esprime il proprio plauso alla Ministra delle Infrastrutture Paola De Micheli, «per aver mantenuto gli impegni presi in Parlamento ed essere riuscita a finalizzare il provvedimento con le risorse economiche per le Olimpiadi del 2026. Non era facile in questi mesi e soprattutto in queste settimane in cui tutto il lavoro del Governo e dei ministeri è concentrato sul contenimento della pandemia».

«Come avevamo chiesto e preannunciato, la disponibilità economica per le infrastrutture a sostegno della manifestazione è di un miliardo di euro. Un terzo, pari a 325 milioni, è per le opere da realizzare in Veneto», spiega De Menech.

«Il piano delle azioni è pronto, sappiamo al 90-95% quali saranno gli interventi e la loro funzione a lungo termine. La società per la gestione è stata costituita. Ora corriamo per fare i progetti e avviare i cantieri prima possibile. Le Olimpiadi devono diventare un tassello della ripresa economica e il simbolo della ripartenza dell’Italia dopo questa terribile crisi dovuta al Covid-19», conclude il deputato.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.