Politiche 2022, parte da Lamon la campagna del PD bellunese

Comincia da Lamon la campagna elettorale del PD bellunese in vista delle elezioni politiche del 25 settembre. Nella mattinata di giovedì 25 agosto, nella piazza principale del paese sarà presente un gazebo PD e saranno presentati i candidati bellunesi al Parlamento.

A guidare la delegazione la candidata al collegio uninominale alla Camera Maria Teresa Cassol, affiancata dal deputato Roger De Menech, candidato alla Camera nel collegio plurinominale, e da Vania Malacarne, già sindaca di Lamon, candidata nel collegio plurinominale al Senato.

La campagna del Partito Democratico intende fin da subito caratterizzarsi per il forte legame con il territorio: ecco perché per l’avvio è stato scelto un luogo simbolo delle difficoltà della montagna e delle aree interne.

Nel 2005, infatti, Lamon fu il primo comune a chiedere il distacco dal Veneto e l’annessione al Trentino Alto Adige con un referendum. Fu l’avvio di una stagione che portò in pochi anni a rivedere le politiche nazionali verso le zone meno popolate e meno ricche del Paese, da cui derivarono l’istituzione di strumenti compensativi come il Fondo Comuni Confinanti, il Fondo Letta, la strategia delle aree interne e la Legge sulla Montagna di recente approvazione.

Apertura campagna elettorale politiche 2022

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.