Elezioni provinciali, ottimo risultato del centrosinistra

Belluno, 17 febbraio 2020

“La grande partecipazione degli amministratori è la prova di come il nostro territorio abbia bisogno di un governo provinciale forte” afferma la Segretaria del Partito Democratico bellunese Monica Lotto.

“In questi mesi il Partito Democratico si è messo a disposizione dei sindaci e degli amministratori con le proprie risorse sia in termini di persone che di idee e di programmi; le tante preferenze ottenute dai tre candidati iscritti al partito ci riempie di soddisfazione così come le tante preferenze che tutti i candidati della lista Provincia Comune-Belluno 2030 hanno ricevuto. Segno che la rete costruita e il lavoro fatto sono stati apprezzati”.

La costruzione della lista e del progetto politico ha avuto come punto fermo la volontà di dare rappresentanza all’intero territorio provinciale permettendo così di avere un governo che si interfacci in maniera diretta con i rappresentanti delle aree più periferiche oltre che della Valbelluna.

“Il grande spirito di coesione e l’interesse per il territorio hanno fatto sì che molti amministratori dei comuni più grandi abbiano scelto di sostenere gli amministratori delle zone più periferiche, superando i propri confini comunali e guardando al progetto comune e all’interesse del bellunese” afferma la Segretaria provinciale.

“Per una manciata di voti non abbiamo portato a casa anche il settimo consigliere. Un ringraziamento alle quattro amministratrici che non sono entrate in consiglio e che continueranno sicuramente a portare il loro importante contributo all’interno del gruppo. Un augurio di buon lavoro a Paolo Vendramini che ha guidato il gruppo di amministratori PD e che ha avuto un’affermazione personale importantissima; un riconoscimento del suo ottimo lavoro come amministratore locale”.

Il territorio bellunese necessita di azioni chiare e scelte forti per permettere a chi ama questo nostro territorio di poterci vivere e lavorare; il riconoscimento della nostra autonomia con l’applicazione dovuta della legge 25 e il trasferimento di tutte le funzioni e le risorse regionali alla nostra provincia sarà una delle prime battaglie che come partito chiederemo vengano portate avanti” conclude la Segretaria provinciale Lotto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.