Sanità, niente fondi per la provincia di Belluno. Interrogazione dei consiglieri Bigon e Zanoni

«È inaccettabile che i territori più fragili vengano ancora una volta dimenticati, quando dovrebbero essere i primi su cui investire. Adesso ci saranno smentite e rimpalli di responsabilità, l’unico dato certo è che dei 52 milioni stanziati dalla Regione per innovare le strutture sanitarie venete neanche un euro arriverà alla provincia di Belluno, la sola esclusa dal riparto. Davvero non c’erano progetti su cui chiedere finanziamenti?» affermano annunciando un’interrogazione i Consiglieri regionali Anna Maria Bigon e Andrea Zanoni.

Leggi tutto

Sanità, De Moliner: “Dalla Regione nemmeno un euro per ammodernare gli ospedali bellunesi”

La mancata assegnazione all’ULSS 1 Dolomiti di fondi per l’ammodernamento del sistema sanitario bellunese è l’ennesimo schiaffo da parte della Regione e della maggioranza di Lega, Forza Italia e Fratelli d’Italia a questa Provincia. Il comunicato di Roberto De Moliner, Segretario dell’Unione Comunale PD di Belluno.

Leggi tutto

Emergenza montagna: meno allevatori, sempre più lupi. E la Regione guarda

Diminuiscono gli allevatori, aumentano i lupi. La Giunta Regionale resta comodamente seduta a osservare lo spopolamento delle attività primarie in provincia di Belluno. Anche i consiglieri regionali di maggioranza eletti nel Bellunese risultano non pervenuti.

A raccogliere i malumori e le proteste degli addetti ai lavori sono i consiglieri regionali del Partito Democratico: ieri Francesca Zottis e Jonatan Montanariello hanno presentato un’interrogazione urgente agli assessori regionali all’Agricoltura, alla Caccia e all’Ambiente per sapere “quali azioni la Giunta regionale intenda urgentemente avviare per fermare la fuga degli allevatori dal territorio bellunese”.

Leggi tutto

Carenza di personale sanitario all’Ulss Dolomiti: interrogazioni dell’on. De Menech

Prosegue l’azione del Partito Democratico bellunese per chiedere il ripristino degli organici di medici, infermieri e personale sanitario nelle strutture dell’Usl 1 Dolomiti. Nei giorni scorsi il deputato Roger De Menech ha depositato alla Camera due interrogazioni al Ministro della Salute Roberto Speranza chiedendo il rispetto della Legge regionale 19/2016 sui livelli essenziali di assistenza e di assicurare a tutti i cittadini il diritto alla salute.

Leggi tutto

Sanità, De Moliner (PD) risponde alla Lega: «Basta nascondere la testa sotto la sabbia»

«Le dichiarazioni apparse oggi sulla stampa da parte della Lega cittadina non hanno altro che dell’incredibile associato al sapore della presa in giro nei confronti dei cittadini bellunesi». Lo afferma in una nota il Segretario dell’Unione comunale PD di Belluno, Roberto De Moliner.
«Asserire che la colpa in cui versano gli ospedali della nostra provincia e del San Martino non sia della Regione, che ha una competenza esclusiva e diretta sulla programmazione sanitaria, è a dir poco fantasioso».

Leggi tutto

Stop ai tagli della Giunta regionale ai posti letto

È urgente bloccare il tentativo di colpo di mano con cui la Giunta Zaia in piena pandemia completerebbe il taglio di circa 500 posti letto negli ospedali veneti così come previsto dalle “schede ospedaliere” emanate un anno fa. Il gruppo strategico sulla sanità del Partito Democratico Veneto, in stretta collaborazione con i Consiglieri regionali, ha lavorato negli ultimi giorni per comprendere cosa c’è sotto la Delibera di giunta n. 552 che anticipa al 30 Giugno l’adeguamento delle dotazioni degli ospedali veneti previsto originariamente per la fine dell’anno. «È un ulteriore passo nel processo di indebolimento della sanità pubblica», dice Claudio Beltramello, coordinatore del gruppo sanità del PD regionale.

Leggi tutto