Sanità, a Belluno neanche un euro dalla Regione

La Regione investirà 52 milioni di euro per rinnovare le strutture sanitarie del Veneto. Nemmeno un euro sarà destinato alla sanità bellunese. Il piano, esposto nei giorni scorsi in Commissione V, ha suscitato le proteste del Partito Democratico. Silenzio assoluto, invece dai rappresentanti della Lega eletti in provincia di Belluno.

Leggi tutto

Sanità, Lotto: «Il DG dell’ULSS dia immediate giustificazioni o si dimetta subito»

«In merito all’incredibile vicenda dell’assunzione di 141 medici anestesisti da parte della Regione, di cui neppure uno arriverà negli ospedali bellunesi, chiediamo immediate, trasparenti e plausibili giustificazioni, a fronte di un territorio che più di altri ha subito la diffusione attiva del virus» afferma la Segretaria provinciale PD, Monica Lotto.

Leggi tutto

Crisi medici, Lotto: «Servono incentivi a chi lavora in montagna»

«Dobbiamo attrezzarci per rendere attrattivo il lavoro dei medici in montagna e in provincia di Belluno. Lo dico senza alcuno spirito polemico nei confronti della Regione Veneto, ma con l’urgenza di dover fare fronte a un’emergenza lunga e alla necessità di garantire il servizio sanitario e dunque il diritto alla salute a tutti i cittadini, a chi abita in città e chi nei piccoli comuni di montagna».

Leggi tutto

Riforma sanitaria del Veneto: cosa cambia e cosa resta da fare

[Pubblichiamo la lettera scritta dai Consiglieri regionali PD sulla riforma della sanità veneta recentemente approvata] Dopo 4 mesi e 130

Leggi tutto